Self Care, non solo a tavola

Atleti che come me alternano attività all’aria aperta, a piscina, a vento, a sole, al caldo e al freddo a abbondanti sudate a nuotate in laghi o nel mare… sapranno quanto la nostra pelle e capelli siano stressati e non appaiano più brillanti e salutari. Personalmente frequento piscine dalla più tenera età e mi reputo abbastanza fortunata per quanto riguardo la risposta dei miei capelli dopo ore e ore accumulate immersi nel cloro. Generalmente lasciare i capelli a lungo nel cloro, questi tendono a bruciarsi, quindi indebolirsi e schiarirsi. Crescendo ho imparato a prendermene cura e mi sono resa conto di come cloro, agenti atmosferici e sudore abbiano effetti poco piacevoli anche sulla pelle. 

Partendo dai Capelli:

È un tema che mi sta abbastanza a cuore, sarà perché femmina, ma quando ho dei capelli in salute mi sento più bella e più donna. Screenshot 2019-11-13 at 18.16.38 Uso piu prodotti, prima e dopo l’allenamento. Sicuramente l’olio o la protezione solare (si, proprio quella!) applicata sulle lunghezze, crea una barriera protettiva per prevenire l’attacco del capello del cloro. Una volta finito l’allenamento, uso la schiuma di WakeUpSport per corpo e capelli che aiuta a eliminare il cloro. 

 

Cura della Pelle:

Screenshot 2019-11-13 at 18.09.23

Ammettendo la mia pigrizia nell’applicare creme per il corpo, la cura della mia pelle a volte si basa unicamente sulla scelta dei prodotti da usare in doccia- specialmente d’inverno! Evito prodotti aggressivi e mi concentro  su prodotti che usano per il più possibile elementi naturali e non troppo aggressivi che aiutino la mia pelle a mantenere un sano equilibrio. fullsizeoutput_219b

 

 

Per fortuna per la cura della pelle del viso sono un po meno pigra e visto l’esposizione quotidiana a sole e agenti più o meno aggressivi atmosferici e di inquinamento, applico tutti i giorni la protezione solare (con intensità diversa a seconda dei periodi dell’anno). Ho molte lentiggini e una carnagione piuttosto chiara, perciò maggiormente esposta a rischi.

 

 

 

Un altro aspetto importante, per chi si allena tutti i giorni o passa molto tempo in sella è l’uso di creme protettive contro lo sfregamento. Vi garantisco che pedalare con la pelle irritata che sfrega sulla zona della sella può rendere ogni allenamento un infinito incubo. Esistono diversi prodotti specifici, tendenzialmente grassi; prediligo sempre quelli a basso contenuto di profumi o compenenti  chimici che rischiano di peggiorare la situazione.

Screenshot 2019-11-13 at 18.13.25                              Screenshot 2019-11-13 at 18.09.57 

Il mio consiglio a tutti gli sportivi, e non solo, è quello di scegliere con cura, in base alla propria pelle i prodotti DA USARE, perchè anche non usare nulla può essere insufficiente al mantenimento della pelle e dei capelli in salute. Non esistono prodotti che vanno bene a tutti, quindi quello che aiuta me non è detto possa aiutare voi, ma sicuramente la scelta attenta vi restituirà pelle e capelli forti e salutari.

Io scelgo prodotti che fanno affidamento alle proprietà di origine naturale e  che vengono arrichiti di vitamine fondamentali per la salute della pelle.

fullsizeoutput_1e32

Autore: Ilaria Zane

Triathleta di mestiere. Faccio della Nutrizione la mia filosofia di vita. perche per avere "mens sana in corpore sano" serve il giusto carburante

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...